37e Olimpiadi degli Scacchi | Torino 2006

Home Page

login

Untitled Document
Settembre 2018
LUN MAR MER GIO VEN SAB DOM
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
       
RASSEGNA STAMPA

IL GIORNALE DI BRESCIA


Olimpiadi Aspettando Torino

18 novembre 2004

La settimana scorsa abbiamo parlato delle Olimpiadi scacchistiche che si sono svolte a Maiorca, nelle Isole Baleari, e che per la prima volta in 36 edizioni hanno assegnato l’oro l’Ucraina, ma questa manifestazione ha un fascino particolare non tanto perché vi hanno preso parte più di 200 grandi maestri, ma per la presenza di circa 2000 giocatori e giocatrici provenienti da 126 paesi, senza considerare i tornei collaterali “open” a cui hanno partecipato migliaia di dilettanti, alcuni anche dalla provincia di Brescia.
Questa grande festa degli scacchi, a cui partecipano da San Marino alla Mongolia, dall’Islanda al Ruanda, si replicherà per la prima volta in Italia nel maggio del 2006, ospitata dal villaggio olimpico che le Olimpiadi invernali lasceranno “in eredità” al capoluogo piemontese. Sarà un grande spettacolo e un’occasione irripetibile di propaganda per il nostro gioco, che negli ultimi anni si sta diffondendo in modo significativo anche nelle scuole elementari e medie di molte città italiane, come utile supporto educativo.
La partita che segue è stata giocata a Maiorca dal maestro internazionale Carlo D’Amore di Roma.

Roberto Messa

D’Amore - Lehner: 1. Cf3 c5 2. c4 Cc6 3. d4 cxd4 4. Cxd4 Cf6 5. Cc3 e6 6. a3 a6 7. e3 Dc7 8. Ae2 Tb8 9. b4 Ce5 10. Db3 b6 11. Ab2 d6 12. 0-0 Ab7 13. f4 Ced7 14. Tac1 Ae7 15. Cd5! Dd8 (dopo 15…exd5 16. cxd5 Dd8 17. Cc6 Axc6 18. dxc6 Cc5 19. bxc5 bxc5 20. Da4 0-0 – altrimenti 21. c7+ è decisiva – 21. Ac3 Cd5 22. Aa5 il Bianco ha un chiaro vantaggio) 16. Cxe7 Dxe7 17. Af3 0-0 18. Axb7 Txb7 19. Dd3 Tc8 20. e4 Tbc7 21. De2 g6 22. e5 dxe5 23. fxe5 Ch5 24. g4 Cg7 25. Cf3 Cf8 26. Ad4 Tc6 27. Ae3 Db7 28. Cg5 T6c7 29. Tf4 h6 30. Ce4 g5 31. Cd6 Dc6 32. Tf6 Cg6 33. Cxc8 Txc8 34. Dg2 Dc7 35. De4 Cxe5 36. Txh6 f5 37. gxf5 Tf8 38. fxe6 Cf5 39. Th5 Cxe3 40. Txg5+ Rh8 41. Dxe5+ Dxe5 42. Txe5 Tg8+ 43. Rh1 e il Nero abbandona.

Campionessa di Russia e Madrina Olimpica

11 agosto 2005

La giovane grande maestra russa Alexandra Kosteniuk ha aggiunto un altro trofeo alla sua lunga lista: dopo il titolo di campionessa europea femminile 2004, ha conquistato quello russo, sbaragliando le rivali con 9 punti su 11.
La Kosteniuk, diventata ormai celebre anche come fotomodella, è già venuta alcune volte in Italia nel corso di quest’anno, nella sua veste di testimonial della 37ª Olimpiadi degli Scacchi che si svolgerà a Torino dal 20 maggio al 4 giugno 2006. Le “nostre” Olimpiadi saranno ospitate nelle stesse strutture che il capoluogo piemontese sta allestendo per le Olimpiadi degli sport invernali: si prevede l’afflusso di almeno 1700 scacchisti in rappresentanza di 150 paesi.
Tra le manifestazioni “preolimpiche” a cui la Kosteniuk ha presenziato, notevole successo hanno avuto i tornei che si sono svolti in maggio a Frascati, dove si ha trionfato il campione italiano Fabio Bruno.
Il prossimo evento preolimpico sarà il 25º festival scacchistico della Presolana, in programma a Castione dal 20 al 28 agosto (per informazioni tel. 334-1452254).

Roberto Messa

Kosteniuk - Pogonina (Camp. femminile di Russia): 1. e4 c5 2. Cf3 d6 3. d4 cxd4 4. Cxd4 Cf6 5. Cc3 g6 6. Ae3 Ag7 7. f3 0-0 8. Dd2 Cc6 9. 0-0-0 Cxd4 10. Axd4 Ae6 11. Rb1 Dc7 12. h4 Tfc8 13. h5 Da5 14. hxg6 hxg6 15. a3 Ac4 16. g4 Axf1 17. Tdxf1 Tc4 18. Ae3 Tac8 19. Ah6 Ah8 20. Cd5 Dd8 21. Ce3 T4c5 22. Th3 Tb5 23. Cd1 Da5 24. Dd3 Da6 25. Tfh1 Cd7 26. Ac1 Ag7 27. Dd2 Da4 28. Dh2 Dd4 29. Th8+ Axh8 30. Dh7+ e il Nero abbandona, in vista del matto alla prossima mossa.

Bruno - Vocaturo (Frascati): 1. c4 Cf6 2. d4 g6 3. Cc3 Ag7 4. e4 d6 5. f4 0-0 6. Cf3 Ca6 7. e5 Cd7 8. Ae2 dxe5 9. dxe5 Cdc5 10. Ae3 Ag4 11. 0-0 f6 12. b4 Ce6 13. a3 c6 14. exf6 exf6 15. f5 gxf5 16. Ch4 Axe2 17. Cxe2 f4 18. Cxf4 Cxf4 19. Txf4 De8 20. Cf5 Td8 21. Dg4 Td7 22. Te4 h5 23. Txe8 (su 23. Df3 seguirebbe 23… Df7 24. Ah6, oppure 23… Dg6 24. Ce7+ e vince) 23… hxg4 24. Cxg7 Rxg7 (se 24… Txg7 25. Txf8+ Rxf8 26. Ah6 con vantaggio decisivo del Bianco) 25. Ah6+ Rxh6 26. Txf8 Rg7 27. Ta8 Cc7 28. Txa7 Ce6 29. b5 cxb5 30. cxb5 Rg6 31. Ta4 f5 32. Tc4 Rg5 33. a4 Td2 34. a5 Cf4 35. a6 Cxg2 36. axb7 e il Nero abbandona.