37e Olimpiadi degli Scacchi | Torino 2006

Home Page

login

Untitled Document
Giugno 2018
LUN MAR MER GIO VEN SAB DOM
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 
       
RASSEGNA STAMPA

VANITY FAIR


Qui Mosca la (sexy) scacchista venuta dal freddo

18 Marzo 2005

Giovane, bella e scacchista. I detrattori (pochi) la accusano di distrarre gli avversari grazie alle doti estetiche. Ma la vice campionessa del mondo russa Alexandra Kosteniuk, 21 anni, è una delle dieci donne nella storia degli scacchi a vantare il titolo di International Grandmaster, il più prestigioso.
La prima vittoria a 5 anni, nel parco di Mosca, poi tanti esercizi e tanta disciplina “sovietica” sotto la guida del padre.
Tra i suoi successi, aver battuto il leggendario Anatoly Karpov a 18 anni (in Spagna, nel 2002, ma era solo un’amichevole…).
E proprio da Karpov, che attribuiva la debolezza delle scacchiste alla scarsa resistenza fisica, ha imparato il segreto del successo: “sono un’atleta”, ha dichiarato. “Nuoto, corro e mi tengo in forma”.
E in più, posa da modella.
“Per promuovere gli scacchi farei di tutto, tranne posare nuda per Playboy”.
In Italia la vedremo nel maggio 2006, a Torino, per le Olimpiadi di scacchi. Per altre info cliccare www.kosteniuk.com

(Laura Fiengo)