37e Olimpiadi degli Scacchi | Torino 2006

Home Page

login

Untitled Document
Dicembre 2018
LUN MAR MER GIO VEN SAB DOM
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      

?Frascati Scacchi, un anno prima?

Fabio Bruno vince il Torneo dei Grandi Maestri

Ad un anno esatto dall'inizio delle XXXVII Olimpiadi Scacchistiche di Torino, il Comitato Regionale Lazio ha organizzato questa importante manifestazione, che ha coinvolto oltre ai numerosi scacchisti partecipanti, anche le scuole, le persone dello spettacolo e un folto pubblico, prima incuriosito, poi decisamente interessato dalle manifestazioni in programma.
Si inzia venerd? 20 alle 11.30 con la conferenza stampa nella sala consigliare del Comune di Frascati, presenti il Sindaco di Frascati e varie autorita' tra le quali il Presidente del Comitato Regionale Scacchi del Lazio, Alessandro Vacca, che ? anche il pricipale organizzatore della manifestazione e Michele Cordara, Direttore Generale delle Olimpiadi scacchistiche di Torino 2006. Gli occhi degli appassionati erano per? tutti puntati su due ospiti d'eccezione: il Grande Maestro Sergio Mariotti, Direttore Tecnico della Federazione Scacchistica Italiana e il Grande Maestro ed Ex Campione del Mondo Boris Spassky.
Nel pomeriggio Spassky e Mariotti hanno diretto, a Villa Torlonia, la rappresentazione vivente della partita giocata tra loro al Torneo Internazionale di Manila del 1976.
Sabato 21, alle 16,30, Spassky ha tenuto una simultanea contro venti avversari, nell'aula consiliare del Comune; la sfida, giocata contro rappresentanti del mondo della cultura dello spettacolo e della scienza, di fronte a oltre cento appassionati, si ? conclusa con 16 vittorie per il campione del mondo e quattro patte.
Contemporaneamente ha inizio l'evento pi? atteso, il 'cuore' di tutta la manifestazione: il Torneo dei Grandi Maestri.
Alcuni dei pi? promettenti giocatori italiani pi? vari grossi calibri dello scacchismo mondiale sono scesi in campo e hanno dato vita, ad uno dei pi? forti e combattuti tornei degli ultimi anni.
La spunter? alla fine il Campione Italiano Fabio Bruno che otterr? anche la norma di Grande Maestro.
Vivissimi complimenti al maestro marchigiano, che ha confermato di possedere il talento e la voglia di vincere dei grandi campioni.
Una parola infine di plauso per l'Arbitro Internazionale Sergio Pagano che ha diretto il torneo con autorevolezza e senza sbavature, pur avendo sulle sue spalle anche la non facile gestione delle scacchiere elettroniche.
Al termine, degna conclusione per un evento di cos? alto livello, la campionessa europea 2004 e recente vincitrice del campionato russo femminile, Alexandra Kosteniuk, ha tenuto una simultanea contro i maestri dell'Associazione Italiana Gioco per Corrispondenza ottenendo 15 vittorie e 5 patte ed affascinando tutti i presenti, scacchisti e no, con la sua disponibilit? e la sua grazia.
Un ringraziamento, infine, per Roberto Balzan, cronista dell'evento, alla cui cortesia dobbiamo il reportage fotografico che presentiamo qui di seguito.
Altre informazioni sono disponibili sul sito www.frascati.scacco.net


  Archivio foto  

indietro

Gioca contro Misho Cebalo

La mossa del mondo ? stata:
36) ...Il nero abbandona

Il G.M. Cebalo vince
la partita contro il mondo

guarda la partita

Gioca contro Sergio Mariotti

La mossa del mondo ? stata:
48) ...Il nero abbandona

Il G.M. Mariotti vince
la partita contro il mondo

guarda la partita

Per giocare