37e Olimpiadi degli Scacchi | Torino 2006

Home Page

login

Untitled Document
Settembre 2018
LUN MAR MER GIO VEN SAB DOM
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
       
TRASPORTI
Torino 2006

Tram in Via Po (primi '900)


"...Torino? Ecco una città secondo il mio cuore! Perfino l'unica! Tranquilla, quasi solenne. Un luogo classico per il piede e per l'occhio (grazie a una superba pavimentazione e a una tonalità di colori giallo e rosso-bruno, in cui tutto diventa uno). Un soffio di buon diciottesimo secolo. Palazzi che spingono alla meditazione. E poi, vedere le Alpi nevose dal centro della città! Le vie che sembrano correrci dentro in linea retta! Aria secca, di una limpidezza sublime! Non avrei mai creduto che una città, grazie alla luce, potesse diventare così bella."

Friedrich Nietzsche, 1889


TRASPORTI E INFRASTRUTTURE, STRADE, COLLEGAMENTI

Torino è fornita di efficienti e moderne vie di accesso. E' una delle città italiane con il più razionale sistema di trasporto in superficie grazie al complesso di strade perpendicolari ereditato dal periodo romano.


AEROPORTO UFFICIALE

L'aeroporto ufficiale è l'aeroporto internazionale Sandro Pertini di Torino (Caselle), situato a 15 Km a nord di Torino. Torino è servita, inoltre, dall'aeroporto di Malpensa 2000 (Oleggio in Lombardia, al confine con il Piemonte - distanza da Torino 100 km). Questi aeroporti saranno collegati al centro di Torino, tramite ferrovia.


LA RETE STRADALE E AUTOSTRADALE

La rete di trasporto su strada in Piemonte include cinque autostrade:

A32 Torino Fréjus verso la Francia

A5 Torino Monte Bianco verso la Francia e la Svizzera

A4 Torino Milano - Venezia verso l'Europa Centrale e Orientale

A6 Torino Savona verso la Liguria e la Francia meridionale

A21 Torino Piacenza verso l'Italia centrale

Il collegamento autostradale con Pinerolo verrà completato entro il 2006. Tutte le arterie sono collegate alla tangenziale che corre intorno alla città. Il sistema autostradale è affiancato da una fitta rete di strade statali e provinciali attraverso le quali è possibile raggiungere la Francia (tunnel del Monte Bianco e del Fréjus, valico del Monginevro), la Svizzera e il nord Europa (tunnel del Gran San Bernardo e del San Gottardo), la Costa Azzurra (tunnel del Col di Tenda) con qualsiasi condizione atmosferica.
In funzione dei Giochi Olimpici del 2006 verranno apportati importanti miglioramenti alla rete dei trasporti.


LA RETE FERROVIARIA

La rete ferroviaria assicura collegamenti veloci con tutta l'Europa. Le linee che vanno a Milano, Roma, Lione e Parigi includono collegamenti ad alta velocità. In direzione sud sono in costruzione le linee veloci che collegano Milano a Bologna e Roma a Napoli.
La rete ferroviaria che attraversa la città in direzione nord sud sarà totalmente quadruplicata: questa estensione renderà possibile ottenere un sistema metropolitano di trasporti con una capacità di 14.000 persone all'ora in tutte le direzioni di viaggio.


TRASPORTO METROPOLITANO

La città di Torino è fornita di una rete di trasporto pubblico capillare composto da più di 100 linee che servono l'area urbana e suburbana.
Il programma di miglioramento del sistema di trasporto pubblico dell'area metropolitana di Torino prevede, entro il 2006, il completamento del Passante Ferroviario da Lingotto a Stura, la realizzazione del collegamento ferroviario con l'aeroporto di Caselle e della nuova stazione Dora, la nuova stazione di Porta Susa, il potenziamento del sistema stradale con il completamento di corso Marche e la realizzazione del sottopasso del Lingotto.
Il punto cruciale del programma è infine la costruzione della Metropolitana Automatica di Torino. La linea 1, che è già in avanzato corso di realizzazione, si snoderà sul tracciato Rivoli - Collegno - Porta Nuova - Lingotto - Nichelino contribuendo a migliorare notevolmente la fluidità del traffico.

 


Per raggiungere Torino

www.comune.torino.it
www.trenitalia.it
www.ferroviedellostato.it
www.abbonamenti.fs-on-line.it
www.tao.it
www.aeroportoditorino.it
www.malpensa.it
www.autostrade.it
                                Torino 2006