SCREEN

Cpanel

Courmayeur: Campionati Italiani Giovanili 2013

Si sono conclusi i Campionati Italiani Giovanili 2013, disputati a Courmayeur dal 30 giugno al 6 luglio.

Un'edizione memorabile per la Sst, con un Titolo Assoluto conquistato e tanti ottimi piazzamenti per tutti i nostri ragazzi. La ciliegina sulla torta arriva con il premio per le Classifiche dei Circoli, dove la Sst vince davanti ad Ancona e Milano.

Ma andiamo per ordine, ricordando che tutti i tornei si sono disputati sulla distanza di 9 turni.

Nell'Under 8 M il nostro Demetrio Buffa chiude ottimamente a 5,5 e guadagna oltre 2K. Nell'Under 10 M tanti rimpianti per Gabriele Zenere. Per lunghi tratti in testa al torneo con un gioco convincente, il nostro Gabriele ha avuto una flessione finale che gli è costata cara, ma che non cancella in ogni caso il suo ottimo torneo. Buon 5,5 per Leone Buffa che ha sempre giocato nella parte medio-alta del tabellone.

Nell'Under 10 F vince, anzi stravince, Marianna Raccanello, che con 8,5 si laurea Campionessa Italiana Under 10, bissando il titolo Under 8 conquistato a Porretta Terme due edizioni or sono. La vittoria di Marianna non è mai stata in discussione, ed il suo gioco ha dimostrato di essere ampiamente superiore a quello delle sue avversarie. Merito anche del suo nuovo personal trainer Spartaco Sarno. Un pizzico di rammarico invece per il 3° posto di Giada Rinaudo, che manca di un soffio la piazza d'onore che l'avrebbe qualificata al Campionato Europeo. Ora Giada è vicinissima alla 3N, categoria che, ne siamo certi, guadagnerà prestissimo. Buona anche la prestazione dell'esordiente Federica Vellano, che chiude a 4 punti.

Nell'Under 12 M ottima prestazione di Mirko Lizzul Coppe (12° assoluto), che con quasi 2K guadagnati supera abbondantemente la soglia dei 1600 e passa 2N. Buon risultato anche per Leo Rinaudo che chiude a 5,5. Pietro Mortarino paga un po' di stanchezza nella parte finale del torneo, così dopo un'ottima partenza chiude a 3,5, quando avrebbe meritato certamente di più. Nell'Under 12 F giunge 6a Anastasia Buffa, dando l'impressione che con un pizzico di combattività in più, avrebbe certamente conquistato piazzamenti più importanti. Il K guadagnato porta Anastasia ad un passo dalla 3N.

Nell'Under 14 M giungono 3° e 4° rispettivamente Stefano Yao e Alessandro Villa, entrambi a 7 punti. Per Alessandro è stato un vero trionfo, coronato dalla vittoria sul CM Lodici all'ultimo turno che lo porta vicino alla soglia della 1N. Stefano invece ha vinto facilmente tutte le partite con avversari inferiori, ma ha mancato gli appuntamenti importanti, facendosi sconfiggere nettamente dai super-favoriti Rambaldi e Moroni, che lo hanno preceduto in classifica. Sconfitte che ci possono stare, ma forse si poteva giocare meglio. Chiude a 5,5 Pietro Buffa. Risultato soddisfacente, ma Pietro ha sicuramente potenzialità ben superiori. Ottimo torneo per Federico Ferraro che con 5,5 guadagna ben oltre ciò che gli occorreva per passare 2N. Finalmente! Buonissimo torneo anche per Marco Mina (4,5), anch'egli promosso di categoria. Infine nell'Under 16 M Ivan Gallo si riprende dopo una brutta partenza e conclude bene a 5,5.

Risultati e classifiche sono disponibili sul sito ufficiale della manifestazione http://www.scaccomattissimo.it/campionatiu162013/.

Un po' di foto della manifestazione (dall'Ufficio Stampa FSI) si possono vedere qui, mentre in quest'altro articolo del blog Scacchierando ci sono altre informazioni e fotografie.

Condividi sui tuoi social networks

PLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMIT
Sei qui: Home Notizie Courmayeur: Campionati Italiani Giovanili 2013