SCREEN

Cpanel

Riccardo Costalonga vince il CIG U8 online

Sabato 12 e domenica 13 si sono svolti i Campionati Italiani Giovanili online.

Circa 200 juniores da tutta Italia hanno partecipato a questa prima manifestazione di carattere sperimentale, vista l’impossibilità di giocare in presenza.

Ben 6 juniores Sst vi hanno preso parte, e il risultato complessivo è stato molto soddisfacente.

Spicca la netta vittoria nell’U8 assoluto di Riccardo Costalonga, che ha concesso appena una patta in 7 turni. Una vittoria che conferma l’enorme talento di Riccardo, di gran lunga superiore tatticamente e strategicamente rispetto ai suoi coetanei.

Un esempio lampante è il diagramma in foto. Riccardo col Bianco affronta Matteo Tomaselli (che giungerà secondo nella classifica finale) e tira fuori dal cilindro una bellissima combinazione vincente.

1.Cf6+!! il Nero è costretto ad accettare il sacrificio, visto il doppio a Re e Donna, ma l’apertura della colonna g ha effetti devastanti 1...gxf6 2.Dh5+ Rg8 3.Tg1+ Ag4 4.Txg4+ Dxg4 5.hxg4 1-0

Che dire… avanti così Riccardo!

Ottimo secondo posto per Amalya Manco nell’U12f, che ha chiuso a 5,5/7 a mezzo punto dalla vincitrice Alessia Natoli. Amalya è in crescita, e dopo il brillante risultato nel Campionato Giovanile a Squadre 2019 (miglior prima scacchiera nell’U10 assoluto) riconferma i suoi progressi.

Quarto posto con tanti rimpianti per Enzo Tripodi nell’U18 assoluto. Si poteva fare meglio, visto che le potenzialità di Enzo sono notevoli, ma la sconfitta all’ultimo turno ha compromesso la possibilità di un piazzamento più prestigioso.

Posizioni da centroclassifica per Andrea Bosio nell’U14 assoluto e per l’esordiente Vera Filannino nell’U8f. Mentre Adele Pisani ha pagato un po’ di inesperienza e poca pratica di gioco online nell’U10f.

Ma dicevamo che il risultato complessivo è stato notevole, e il secondo posto nella classifica dei circoli ne è la conferma. Prima è giunta Palermo, ma la Sst ha superato circoli blasonati come Ostia, Bologna e Milano (solo per citarne alcuni).

Le classifiche finali dei tornei e i pgn delle partite sono disponibili sulla pagina FSI dedicata all’evento.

Ricordiamo che la Sst ha seguito dal vivo la fase finale della manifestazione, con una lunghissima diretta online sul canale Twitch di Maria De Rosa ParthenopeChess.

Due parole infine sul fairplay. Più volte gli arbitri sono intervenuti con richiami (warning) sia dopo segnalazioni, sia dopo controlli effettuati a campione. Un po’ c’era da aspettarselo, ma è sempre triste constatare che la lealtà sportiva a volte viene a mancare.

La Sst su questo è molto intransigente. Abbiamo un codice etico ben preciso per i nostri juniores che dovessero macchiarsi di cheating online, con sanzioni che possono arrivare ad essere molto severe. Il danno di immagine per il circolo (ma prima di tutto verso sé stessi) è notevole e non è facile poi recuperare credibilità.

Quindi ragazzi, giocate e divertitevi. Ma fatelo sempre correttamente!

Condividi sui tuoi social networks

PLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMIT
Sei qui: Home Notizie Riccardo Costalonga vince il CIG U8 online