SCREEN

Cpanel

Il nostro primo Open Day (e altre iniziative)

Un circolo gremito, orologi che ticchettano, non un tavolo libero, scacchisti un poco ansiosi che attendono un posto libero e intanto commentano le partite sottovoce, talvolta con simpatica ironia. Poco salutare fumo annebbia un poco la visuale dei presenti che di tanto in tanto abbandonano la scacchiera per andare a conversare e scherzare davanti a un caffè. Una domenica passata lietamente, tra amici che condividono la tua stessa passione.

Questo era il circolo nei giorni festivi un po’ di anni fa; oggi la società è cambiata, più frenetica, più tecnologica, le auto invadono ogni spazio e i saloni da gioco nel circolo degli scacchi si sono fatti un po’ più tristi. Ci sono però dei momenti in cui possiamo ritrovare l’antico calore (ma fortunatamente non il fumo), il circolo sorride e i pezzi corrono allegri da una casella all’altra.

Uno di questi gioiosi momenti è stato il nostro primo Open Day: tutto il giorno, per dodici ore, dalle nove di mattina alle nove di sera, abbiamo aperto il circolo al pubblico. Questo è accaduto il 20 Gennaio 2019 e per un istante ci siamo ritrovati in un’epoca un po’ perduta nei ricordi: circolo gremito, molto movimento e un clima di festa, che è un po’ il nuovo corso di questa gestione, come è raccontato molto bene nell'articolo La Scacchistica ha un Martedì.

L’Open Day vuole essere un momento di apertura un po’ per tutti, per chi cerca qualche partita in compagnia e per chi, timidamente, si affaccia per la prima volta in uno dei circoli più grandi d’Europa, come anche per chi, allettato dalla speciale offerta della giornata, decide di prendere la sua prima tessera da socio.
Voleva essere un esperimento, pubblicizzato ma non troppo, sull’onda di ciò che da tempo accade nelle scuole: una visita guidata ai saloni, due chiacchiere con gli Istruttori, la possibilità di cimentarsi in simultanea contro un Maestro, esperimento certamente riuscito, anzi riuscitissimo e apprezzato, che verrà riproposto con maggiore convinzione anche nei prossimi anni, convinti che forse, un po’ matti e un po’ scienziati, abbiamo creato una nostra piccola “macchina del tempo”.

Questa nuova iniziativa è da inserirsi in un percorso avviato già da qualche anno, con più intensità rispetto al passato, di presenza in fiere e feste di quartiere per avere sempre maggiore visibilità ma anche per dare un riferimento a coloro che, seppur appassionati o curiosi del “nobil giuoco”, non si sono mai avvicinati concretamente alla nostra realtà.

Solo per dare un’idea dal mese di settembre 2018 siamo stati invitati (e partecipato) alla festa dei commercianti di via Nizza “Sport & Bimbi”, ad un evento di giochi di ruolo e vari da tavolo “Torino Play”, alla festa della Casa del Quartiere di via Morgari,  a Expo Sport e Salute organizzato da CONI e a Christmas Comics, la versione natalizia del Torino Comics.

E non è finita, perché a breve saremo presenti in altri eventi cittadini molto popolari, quindi per dirla all’inglese: stay tuned ! Sorridente

Condividi sui tuoi social networks

PLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMIT
Sei qui: Home Attività Il nostro primo Open Day (e altre iniziative)