SCREEN

Cpanel

Le magnifiche otto

Domenica 12 aprile si è svolto presso l’Urban Center di Rivarolo la finale regionale del Campionato Italiano a Squadre Under 16, la più importante manifestazione giovanile a squadre. La fase regionale dava la possibilità di qualificarsi per la finale nazionale, che si terrà sempre a Rivarolo a fine ottobre.

Grazie alle 25 squadre partecipanti (buon risultato), ben 8 (il 30% dei partecipanti arrotondato) si sono qualificate per la finale. Dunque, partecipazione nutrita, ma grazie soprattutto ad alcuni circoli che hanno iscritto più squadre (5 la Sst e Pinerolo, 3 Valle Mosso, 2 Nichelino, Leinì, Asti, Ciriè, FondoToce e Chivasso). Alcune province purtroppo erano totalmente assenti, Alessandria da sempre, Novara ormai da un po' di anni non va oltre le partecipazioni ai GSS, Vercelli fa quello che può. Un fenomeno inspiegabile se pensiamo che questa manifestazione dovrebbe rappresentare uno dei vertici nel calendario regionale e che senza l'attività giovanile è sempre più problematico gestire i circoli. Ottima invece l’organizzazione del torneo, curata dalla Sst con il sostegno della Pro Loco di Feletto, dell'Amministrazione comunale di Rivarolo e degli sponsor Urban Center e Giordano Arreda, con una comoda sala di gioco, locali per la ristorazione, un ampio spazio ricreativo durante le attese. Bravi ed inappuntabili gli arbitri Antonello Migliorini e Lorenzo Gastaldello.

Quanto al torneo, la Sst verde (Yao, Nastro, Villa e Bergero) vinceva senza problemi, come da pronostico, (stiamo parlando dei Campioni Italiani 2013) con 12/12 e 21,5 punti scacchiera. Molto serrata invece la lotta per il podio, dove nello scontro diretto dell’ultimo turno Valle Mosso 1 (Pedoni, Borghi, Palma e Sunder) superava la nostra Sst azzurra (Buffa, Lizzul-Coppe, Zenere e Raccanello), che poi finiva 4a superata anche da Asti (Dovano, Forno, Agostinetto e Vercelli). Si qualificavano per la fase nazionale anche Valle Mosso 2 (primi tra gli NC), la nostra Sst gialla (Garbezza, Rinaudo Giada, Lo Curto Andrea e Nastro Alessandro), Asti 2 e la nostra Sst arancio (Lo Curto Davide, Rinaudo Leo, Rotundo e Lania). Ottima la prova della Sst blu (Tripodi, Gatti, Vellano e Perticari) che finiva 10a sfiorando la qualificazione.

Relativamente alle prove individuali, da segnalare che i premi di scacchiera sono stati esclusivo appannaggio dei ragazzi di via Goito, con Stefano Yao (6/6 in 1a), un bravissimo Leo Rinaudo (5,5/6 in 2a), Alessandro Villa (5/6 in 3a) e Simone Bergero (6/6 in 4a). Da segnalare anche le buone prove di Marianna Raccanello (5/6), Enzo Tripodi (4,5/6), Manuel Rotundo (4,5/6), Andrea Lo Curto (4,5/6), Tommaso Perticari (4/6) e Davide Lo Curto che ha chiuso a 3/6 ma in 1a scacchiera.

L’appuntamento con i circoli qualificati è per la Finale Nazionale sempre a Rivarolo a fine ottobre, dove la Sst avrà la possibilità di schierare ben 4 squadre, 2 Asti e 2 Vallemosso.

Le classifiche.

Le foto.

Condividi sui tuoi social networks

PLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMIT