SCREEN

Cpanel

Fase Nazionale Trofeo Scacchi Scuola

Dal 4 al 7 Maggio si è svolta a Montesilvano la fase nazionale del Trofeo Scacchi Scuola (TSS), che ha visto la partecipazione record di 331 squadre e 1616 studenti provenienti da tutta Italia. 

Questi numeri sono un dato tangibile di quanto il movimento scacchistico italiano si stia impegnando sempre di più per promuovere e diffondere il nostro gioco a livello giovanile.

Dieci i tornei previsti: Primarie, Ragazzi, Cadetti, Allievi e Juniores, categorie maschile/misto e femminile. Sette i turni di gioco con tempo di riflessione di 40’+20″ per le scuole medie di primo e secondo grado, 60′ per le scuole di primo grado.

Il Piemonte ha partecipato con ben 23 squadre di cui 5 di Torino: la scuola elementare Coppino (Alberto Rotondaro, Giorgio Gola, Francesco Monni, Kamila Perazzo, Riccardo Rotondaro), l'elementare Pellico (Fabio Bettassa, Stefano Bertola, Giulio Agresta, Daniel Iosipescu, Bergero Andrea) l'elementare Nino Costa, sia con la squadra maschile ( Pallaro Gabriele, Spina Lorenzo, Mazza Niccolò, Vizzari Lorenzo) sia con quella femminile (Moriondo Alessia, Barbieri Elisa, Frasnelli Anita,Teobaldo Elisa, Omegna Vittoria), e infine la Scuola Media Frassati (Tonellato Lorenzo, Lo Curto Davide, Lamorte Daniele, Scaringella Eleonora).

Il miglior risultato lo ha avuto la scuola Coppino, che dopo un buon 3° posto dell'anno scorso è riuscita ad ottenere il Titolo di Campione D'Italia.


Vi racconto turno per turno come ho vissuto da capitano la manifestazione.

I ragazzi iniziano nel migliore dei modi liquidando i primi avversari, tra i quali vi era la squadra detentrice del titolo, con due 4-0.

Il 3° turno si rivela subito decisivo, poiché ci troviamo ad affrontare Roma, prima in tabellone. Il match è combattutissimo ma alla fine grazie alle vittorie di Giorgio e Kamila riusciamo a vincere di misura 2,5-1,5. 

Al 4° turno incontriamo Palmanova, l'incontro sembra mettersi per il meglio dato che siamo in vantaggio su tutte le scacchiere ma accade l'inspiegabile: Kamila perde la regina in una mossa e Alberto perde con un pezzo in più. Fortunatamente vincono Francesco e Giorgio e agguantiamo almeno un pareggio. Indescrivibile l'arrabbiatura del sottoscritto per le eccessive disattenzioni. Una bella sfuriata ha però rimesso i ragazzi sul giusto binario della responsabilità e dell'impegno.

Al 5° turno ci troviamo di fronte la titolata Montebelluna che ci costringe a un non disprezzabile pareggio, anche se abbiamo qualcosina da recriminare.

Al 6° turno incontriamo Milano, prima in classifica con 5 vittorie e un pareggio. Partita assolutamente da vincere per cercare di laurearsi campioni. Nonostante le mie preoccupazioni i ragazzi riescono a sorprendermi dimostrando tutta la loro maturità nel gioco e la voglia di raggiungere il massimo traguardo. Vinciamo 3-1!

Arriviamo così primi alla vigilia del 7° e ultimo turno, il peggio è passato ma ci manca ancora l'ultima fatica. Peschiamo Sorrento e i ragazzi riconfermano il loro stato di forma liquidando la squadra campana con uno schiacciante 3,5-0,5.

Siamo Ufficialmente Campioni D'Italia!


Per tutte le classifiche e le prestazioni individuali ecco il link

http://www.scacchirandagi.com/TSSMONTESILVANO2017/TrofeoScacchiScuola.htm

Condividi sui tuoi social networks

PLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMIT
Sei qui: Home News dall'attività giovanile Fase Nazionale Trofeo Scacchi Scuola