SCREEN

Cpanel

Scalea: C.I.S. 2017

Dal 2 al 5 novembre si svolgerà a Scalea (Cosenza) il Campionato Italiano a Squadre under 16.

Parliamo della più importante competizione giovanile a squadre, dove verranno messi in palio ben 3 titoli nazionali: under 16, under 12 e under 10. Alla manifestazione si accede dopo le qualifiche dalle selezioni regionali, che quest’anno per il Piemonte si sono svolte con successo il 19 marzo a Leinì (dove la Sst ha vinto il titolo Under 16 (vedere) e under 10 (vedere), arrivando seconda nell’under 12 (vedere)).

Purtroppo la lontananza e soprattutto la data non felicissima, ci vedrà impegnati unicamente con la rappresentativa under 10. Un vero peccato, ma è comprensibile che molti genitori siano restii a far perdere ben 3 giorni di scuola ai propri ragazzi. Il problema andrebbe, a nostro avviso, affrontato in ambito federale, cercando di trovare delle date più idonee all’importanza della manifestazione. Da sempre si è scelto il ponte del 1° novembre, ma non sempre tale ponte è sfruttabile appieno (quest’anno e l’anno scorso ad esempio non è stato possibile). Da qui l’urgenza di spostare l’evento in date al di fuori del calendario scolastico (fine giugno o i primi di settembre potrebbero costituire delle valide proposte).

Il rischio è che anche quest’anno moltissime squadre si vedranno costrette a rinunciare a questa importante manifestazione. Sicuramente sarà così, e non possiamo che rammaricarcene, vista l’importanza dell’evento e la voglia di parteciparvi sia da parte dei ragazzi che da parte dei circoli.

Ma tant’è, ce ne faremo una ragione, sperando che in futuro le cose cambino.


Tornando alla nostra rappresentativa under 10, a Scalea ci andiamo con ragionevoli ambizioni, certi del fatto che se i ragazzi daranno il loro meglio, il podio è ampiamente alla nostra portata. Il Campione Italiano Giorgio Gola in prima scacchiera è ovviamente una garanzia, ma anche Francesco Monni nell’ultimo anno ha fatto notevoli progressi, e il fatto che stia giocando con più frequenza non potrà che giovargli. Stefano Bertola e Giulio Agresta rappresentano delle novità, ma sono ragazzi di notevoli prospettive, quindi hanno la nostra totale fiducia. Magari difettano un po’ di esperienza, ed in alcuni momenti tendono a muovere troppo in fretta, ma stiamo parlando di ragazzini di 10 anni, ed è anche abbastanza normale che sia così. Certo, bisogna crescere in fretta, perché gli ‘scacchi seri’ non aspettano nessuno, quindi a Scalea ci aspettiamo dei progressi in tal senso.

Il Capitano sarà il collaudato Maestro Alessandro Davi, più volte alla guida delle nostre compagini giovanili in manifestazioni importanti. L’esperienza e le capacità di Ale sono fuori discussione, inoltre il fatto che conosca già alcuni dei ragazzi non può che facilitargli il compito.

Ci saranno anche i genitori dei ragazzi, che comprensibilmente vogliono essere presenti in un evento così importante per i loro figli. E non possiamo che ringraziarli di questo, a riprova che per ottenere dei risultati occorra una costruttiva collaborazione da parte di tutti.

L’evento può essere seguito online sul sito ufficiale della manifestazione http://campionatoscacchi.rivieradeicedri.it/

In bocca al lupo! Sorridente

 

Condividi sui tuoi social networks

PLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMIT
Sei qui: Home News dall'attività giovanile Scalea: C.I.S. 2017