Dai corsi ai tornei e oltre...


Anno scolastico 2019/20, venti Istruttori, trenta corsi, cinquecento bambini: mescolate questi ingredienti e avrete una moltitudine di giovani scacchisti ansiosi di mettere alla prova quanto appreso durante le lezioni di scacchi.


Pronta la ricetta non resta che preparare la tavola (nb: questa introduzione è “lievemente” condizionata dai recenti bagordi alla festa del circolo del 20 dicembre e dal cenone natalizio Sorridente), ossia i saloni della Scacchistica Torinese pronti ad accogliere le loro gesta sportive; il tutto si è svolto, come di consueto, nelle prime settimane di dicembre.


Partenza avvenuta sabato 7, cominciando dal torneo esordienti delle medie: dieci i partecipanti.

Vincitore di questo torneo è stato Riccardo Moccia, seguito sul podio da Irene D’Amico e da Alessandro Moccia, fratello maggiore di Riccardo.


Il giorno successivo al circolo si sono trovati per la loro gara i bambini esordienti delle elementari, suddivisi nei due tornei di 1/2/3 e 4/5 elementare.


Al termine delle sei partite questi i primi classificati: per il torneo di 1/2/3 (ventisei i partecipanti) in prima posizione Pietro Esposito, in seconda Samuele Ciclamini e in terza posizione a pari punti Valentina Donat Cattin (a cui è andato il più prestigioso premio di primo posto femminile) e Martino Bibbona, il più giovane dei partecipanti (sei anni !!).

Nel torneo di 4/5 elementare (undici partecipanti) vinceva Simone Villa, secondo posto per Mattia Gurian, terzo per Leonardo Bomben e prima delle bambine Baeva Taisia.


Veniamo ora al weekend successivo, dove alla Scacchistica si trovavano per confrontarsi tra loro i ragazzi e i bambini più “esperti” avendo alle spalle qualche anno di corso e diversi tornei.

Anche alcuni degli esordienti della settimana precedente si sono avventurati in questa più impegnativa sfida e in qualche occasione il loro coraggio è stato premiato dai risultati.


Al torneo delle medie di sabato 14 dicembre hanno giocato diciotto ragazzi e sul podio si sono piazzati nell'ordine Davide Francisetti (primo), Riccardo Russo e Leonardo Montrucchio; prima delle ragazze Ilaria Michielin.


Domenica 15 dicembre una piccola folla invadeva il circolo per i due tornei delle elementari.

Nel torneo di 1/2/3 (trentaquattro partecipanti) vinceva Jacob Rundina, seguito da Gabriel Bahnareanu e Riccardo Costalonga; prima classificata femminile Vera Filannino.

Nel torneo di 4/5 (ventotto i partecipanti) vincitrice è risultata Amalya Manco, secondo posto per Michele Cericola e terzo per Ike Ezeana, seguito al quarto posto per spareggio tecnico, ma pari punti, da Giovanni Fagnano; prime tre femminili sono state Sofia Bettassa, Maria Francisetti e Adele Pisani.


In conclusione, quasi 130 tra bambini delle elementari e ragazzi delle medie hanno partecipato ai primi tornei della stagione a loro dedicati.

Essere una delle prime Scuole di Scacchi in Italia è per la Scacchistica Torinese un onore e al tempo stesso un onere, perché i nostri istruttori devono svolgere al meglio un compito che ha obiettivi educativi, di formazione mentale, di preparazione sportiva e di avviamento all’agonismo.

Di agonismo appunto ha trattato questo articolo: un agonismo che deve essere sano, fatto di correttezza, rispetto dell’avversario e capacità di gestire gli insuccessi ma anche i successi, perché per chi vince è facile illudersi di essere bravi al punto di credere di poter rimanere ai vertici delle classifiche dei pari età quasi senza sforzo.

Al nostro circolo i giovani allievi sanno però di poter trovare la giusta guida per superare anche le difficoltà di approccio, grazie a un percorso virtuoso fatto di lezioni e tornei giovanili che li porterà a concludere il ciclo intorno ai 16/17 anni e che talvolta porta alcuni di loro a “spostarsi” dall’altro lato della cattedra diventando a loro volta Istruttori, come accaduto per esempio a Stefano Yao e Alessandro Davi, tra i più forti giocatori del Piemonte e bravissimi Istruttori.

Finito il 2019 la stagione dei corsi e dei tornei continua nel nuovo anno con una serie di appuntamenti sui quali i visitatori del nostro sito saranno puntualmente informati e che saranno indicati sul calendario, novità introdotta recentemente per meglio evidenziare le attività del circolo.

Condividi sui tuoi social networks

PLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMIT