Che gioco ragazzi!

Una salvezza insperata vale quanto una promozione!

I ragazzi della Ss Torinese Junior 2 che militano in serie C girone 1 del Campionato italiano a squadre hanno colto all’ultimo turno un’inattesa e miracolosa salvezza grazie a delle prestazioni imperiose contro avversari sulla carta più forti.

Dopo aver buttato al vento nei turni precedenti possibili risultati positivi contro squadre in teoria più abbordabili, questi altalenanti ragazzi, la cui forza potenziale non si discute, si ritrovavano a dover vincere l’ultima partita contro una delle compagini più forti del girone.

In formazione d’emergenza per l’assenza di Alessandro Villa, occorreva vincere contro Nichelino che schierava due CM, Roberto D’Ingiullo e Massimiliano Marguati, insieme a Joseph  Guarneri e Cristian Alaimo, ma i nostri under 16 Federico Nastro, Simone Bergero, Pietro Buffa (nella foto dell'anterprima) e Nicolai Slav, riuscivano nell’impresa (i primi due evidentemente si sono ricordati di essere titolari della squadra campione d’Italia in carica...) ed il 3-1 finale condannava alla retrocessione proprio la compagine di Nichelino.

Ad essere sinceri personalmente non ero molto ottimista prima dell’incontro, vuoi per la forza dell’avversario, vuoi per l’obbligo di vincere (il 2-2 avrebbe condannato i nostri), motivo in più per gioire alla telefonata di Simone che alle 19.15 mi comunicava il risultato!

Dispiace per Nichelino, da sempre circolo in più che buoni rapporti con la Sst, ma siamo sicuri che D’Ingiullo e soci risaliranno prontamente in categorie più adeguate al loro valore.

Si sono conclusi anche i gironi di Promozione, con poche sorprese purtroppo.

E mi riferisco soprattutto al rammarico di capitan Pino De Renzi (nella foto a lato) e della sua squadra, che oltre a vincere dovevano sperare in un mezzo passo falso di Ciriè. Purtroppo ciò non si è verificato, e pur terminando imbattuti e col maggior numero di punti scacchiera nel girone, il 2° posto è stato inevitabile. Molti i rimpianti, ma ai giocatori ed al capitano non si può proprio rimproverare nulla.

Termina in modo incolore il Campionato della Ss Torinese Senior di capitan Mazzetta, in un girone che ha visto promossa la forte compagine del Libero Torneificio del Borgo. Forse i nostri potevano fare qualcosina in più, ma obiettivamente sono stati anche penalizzati da un assurdo calendario che li ha visti impegnati in quattro lunghe trasferte. 

Positivo invece il bilancio per i giovanissimi della Promo mix, una squadra concepita per far esordire i giovanissimi Davide Garbezza (nella foto a lato), Giada e Leo Rinaudo e Michel Gong con l’aiuto di qualche decano del circolo (Eugenio Pesce, Roldano Bertagia, Gianfranco Accattino). Si son viste partite molto interessanti da parte dei ragazzi, ed il punto strappato a Ciriè nell’ultimo turno (grazie alla vittoria di Davide) rappresenta un giusto premio per l’impegno e l’entusiasmo profuso.

Arrivederci al prossimo CIS.

Risultati e classifiche sono disponibili come sempre sull’apposita pagina della FSI http://www.federscacchi.it/str_cis_2014.php

 

Condividi sui tuoi social networks

PLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMIT