SCREEN

Cpanel

CIS 2017: c'è chi scende e c'è chi sale...

Il Campionato Italiano a Squadre 2017 (CIS) ha visto impegnata la Sst con ben sette squadre.
Le quattro squadre di A1, A2 e B sono state impegnate nel concentramento di Santa Margherita Ligure a fine marzo, ma le squadre di C e Promozione hanno disputato il Campionato 'tradizionale', con impegni ogni due domeniche circa.

Il Campionato si è concluso il 23 aprile, e dunque andiamo a vedere come si sono comportate le nostre compagini.

In serie C la Sst Rosa di Roberto Rivello purtroppo non ha ripetuto il brillante campionato che lo scorso anno portò alla promozione. Sempre alle prese con problemi di formazione e inserita in un girone molto agguerrito, la squadra ha avuto risultati deludenti, che ovviamente ne hanno determinato la retrocessione. Nessun dramma, per carità, ma per il prossimo anno bisogna rivedere qualcosina se si vuol restare competitivi.

In Promozione invece le note liete.

La Sst Arancio di Mario Giacometto ha disputato un ottimo campionato, arrivando addirittura all'ultimo turno con la possibilità di essere promossa in caso di vittoria. Purtroppo la sconfitta ha relegato la squadra al terzo posto, ma in ogni caso va un grande plauso a tutti i giovanissimi talenti nostrani che hanno ottenuto risultati aldilà dei pronostici. Un'esperienza che certamente è servita a farli maturare ed acquisire maggiore fiducia nei propri mezzi.

Ma la soddisfazione pi√Ļ grossa √® arrivata dalla Sst Gialla di Tatiana Milceva, che ha centrato la promozione in serie C! E dire che il girone era davvero tosto!
Dopo l'iniziale vittoria di misura contro Novi (vittorie di Davide Spatola e Ivo Stoisa, e patta di Luigi Di Muro), è arrivato il pareggio contro Alessandria (decisiva la vittoria di Mario Berutti), quindi dopo il turno di riposo e il successivo il 4-0 rifilato a Ciriè, ci si giocava tutto ad Asti, al cospetto della capolista fino a quel momento a punteggio pieno. Era necessaria la vittoria per essere promossi, quindi niente calcoli e ci si gioca il tutto per tutto. Il rotondo 3-1 finale (vittorie di Davide Spatola, Mario Berutti e Luigi Di Muro) sanciva un campionato splendido, e la meritata promozione alla serie successiva. Complimenti a tutta la squadra, che è stata sempre unita e compatta (un bellissimo gruppo) lungo tutto l'arco del campionato. Ed è stata compatta anche in occasione della festa organizzata al circolo per festeggiare la promozione Sorridente

 

Condividi sui tuoi social networks

PLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMIT
Sei qui: Home Tornei CIS 2017: c'è chi scende e c'è chi sale...