SCREEN

Cpanel

Il nuovo Campionato Torinese Open

Il Campionato Torinese Open inizia il 14 gennaio, ma il suo sviluppo sarà diverso da quello cui ci eravamo abituati negli ultimi anni. La formula adottata dal 2008 (due tornei, uno valido per le variazioni di rating, l'altro no, poi finali tra i vincitori dei due tornei) un po' per la perdita di mordente della competizione "senza Elo", un po' per la sua mancanza di logicità (perché un torneo non valido per l'Elo avrebbe potuto qualificare qualcuno per una manifestazione come il Campionato Torinese Assoluto?), è stata messa in naftalina: si ritorna al torneo unico (anche se ...) e anche agli otto turni, per quanto qualcosa del passato venga mantenuto. Le finali, infatti, ci saranno ancora, ma anch'esse saranno soggette a qualche cambiamento.


Qualche cenno storico sulle formule precedentemente adottate lo si può trovare in Le formule del CTO (piccola storia). In tali note ce n'è una che avverte che verrà in qualche modo ripresa la formula del 1999, cioè lo spezzamento in due tronconi. Come spezzare e come proseguire, però, sarà ben diverso dal passato.

Il regolamento completo del CTO -chi ha letto il bando lo sa- lo si può recuperare qui. Non è una lettura facile, e a dirla tutta, forse non è nemmeno necessario conoscere ogni dettaglio. La sintesi presente sul bando, e qui sotto riportata:

In sintesi: la manifestazione è aperta a tutti, e si svolge in due fasi. Dopo una prima fase di quattro turni a sistema svizzero, sedici giocatori proseguono il torneo ad eliminazione diretta (detto Coppa), mentre gli altri continuano il torneo con sistema svizzero per altri quattro turni. A tale torneo, turno dopo turno, si aggiungeranno i giocatori eliminati negli scontri diretti, rientrando coi punti originali e quelli ottenuti in tali incontri (più mezzo punto di bonus). Tutti i giocatori, quindi, disputeranno otto partite.

Il vincitore dell'eliminazione diretta sarà il vincitore del torneo, lo sconfitto della finale otterrà il secondo posto, mentre il torneo a sistema svizzero deciderà le posizioni dal terzo posto in avanti.

Successivamente alla conclusione del torneo, verranno assegnati, con una finale in partita unica non valida per le variazioni del punteggio di merito, i titoli cittadini (il titolo Open e i quattro titoli di categoria, 1N, 2N, 3N e NC), riservati ai residenti in Torino o tesserati agonisticamente nel 2019 per un circolo della città.

dovrebbe essere sufficiente a sciogliere i dubbi più importanti.
In ogni caso, una sorta di DFR (ammesso che questa sia una valida traduzione di FAQSorridente), viene utilizzata per integrare questo regolamento. La si può trovare nelle Domande (e risposte) sul nuovo CTO. È consigliabile crearvi un bookmark per questa sezione. Infatti essa è praticamente ancora in fieri, nel senso che ulteriori domande (e relative risposte) potranno essere aggiunte nel corso del torneo.
Se quindi pensate di avere dei dubbi, esponeteli a qualcuno, e magari nella sezione summenzionata, in modo facilmente identificabile (una data segnalerà l'aggiunta di nuovi elementi), troverete le risposte che cercate.

Link menzionati:

Condividi sui tuoi social networks

PLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMIT
Sei qui: Home Tornei Il nuovo Campionato Torinese Open