SCREEN

Cpanel

Una befana per Alessio

Si è concluso domenica 6 gennaio il consueto Festival dell'Epifania alla Scacchistica Torinese, quest'anno con un solo doppio turno l'ultimo giorno del torneo.

Ottima la partecipazione con 48 giocatori di cui ben 19 sopra i 2000 punti Elo e 5 sopra i 2200. Vittoria convincente del maestro Alessio Gallucci che si impone con 5,5/6 pattando senza lottare l'ultimo turno contro Mauro Barletta.

Due parole per il maestro Giampiero David giunto secondo, un graditissimo ritorno all'attività dopo circa 26 anni lontano dalla scacchiera. Per chi fosse troppo giovane, figura che insieme ai vari Manzardo, Fabbri, Corgnati, Grinza e pochi altri dominava lo scacchismo torinese degli anni 70 e 80.

Viene da chiedersi se avesse continuato a frequentare la scacchiera...

Chiude il podio Ferdinando Petritaj battuto dal vincitore in uno scontro diretto spumeggiante che consigliamo di visionare qui sotto o nell'apposita sezione del sito.

Buone nel complesso le prestazioni del giovane Stefano Yao e di una ritrovata Tiziana Barbiso, leggermente sotto tono invece Alberto Pulito, numero uno del tabellone, e del fresco vincitore del Torinese Assoluto e neo maestro Francesco Sorcinelli.

Segnaliamo anche la presenza del "nuovo" acquisto del circolo il Maestro Internazionale Richard Bustamante anche lui inattivo da parecchi anni giunto a ridosso dei primi.

In concomitanza si è disputato anche il torneo junior vinto in solitaria da Gabriele Zenere (nato nel 2003!!) con 4/5 e promosso alla Terza nazionale e imbattuto come il secondo arrivato Michel Gong Sawar.

Direzione del torneo impeccabile, manco a dirlo, da parte di Roberto Ricca come quella di Paolo Godina che si è dedicato al giovanile.

Condividi sui tuoi social networks

PLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMIT
Sei qui: Home Tornei Una befana per Alessio