Campionato Torinese Open 2013

Venerdì 8 marzo 2013

Verdetti definitivi dopo il ritorno degli spareggi per assegnare i titoli cittadini, che rendono inutili gli spareggi veloci previsti per lunedì 11 marzo. Così tutti possono iscriversi al Trofeo Perelli.

I risultati:
Pepino - Barletta 0-1 (andata X)
Mantovan - Rossero 0-1 (0-1)
Bergero - Vozza A. 1-0 (1-0)
Accattino - Valentini 0-1 (0-1)

Complimenti ai nuovi campioni cittadini, ed in particolare al giovanissimo Simone Bergero ed al Maestro Mauro Barletta, primo qualificato per la finale chiusa del Campionato Torinese Assoluto 2013 (e che vince il Torinese Open per il secondo anno consecutivo).

Ricordiamo che la premiazione del torneo è prevista per la serata di venerdì 29 marzo, all'interno del tradizionale lampo del venerdì di Pasqua. La partecipazione al lampo è riservata ai Soci Sst e ai partecipanti al CTO.

I nuovi Campioni Torinesi

Scarica il file

Martedì 26 febbraio 2013

Si è conclusa la fase a gironi del Campionato Torinese Open, che anche quest'anno prevedeva due distinti tornei: l'Open valido per l'Elo (22 partecipanti) e l'Open non valido per l'Elo (16 partecipanti).

Nell'Open Elo si è imposto il CM Paolo Quirico con 6/7, davanti al sottoscritto (5,5) ed al MI Richard Bustamante (5) gradito neo-socio della Sst. Buon torneo per Giuseppe Mantovan e Paolo Bussa, che guadagnano circa 1K a testa. Ma la vera rivelazione è stato il giovanissimo Simone Bergero, che ha chiuso a 4/7 incontrando tutti i migliori e prendendosi la soddisfazione di battere il suo 'maestro', sempre il sottoscritto, impedendogli di vincere il torneo quando tutto sembrava indicarlo. Tale performance è valsa a Simone un meritatissimo guadagno Elo di circa 2,2K, un'ottima iniezione di fiducia in vista dei prossimi impegni.

Nell'Open no-Elo il M Mauro Barletta ha passeggiato con un secco 7/7 che non lascia spazio ad ulteriori commenti. Piazze d'onore per il CM Max De Barberis e il CM Mario Giacometto, entrambi a 5/7. Buon torneo anche per Nicola Vozza che non ha pagato la lunga assenza dalla scacchiera e chiude con un discreto 4/7.

Adesso si assegneranno i titoli cittadini (assoluto e di categoria), con mini-match di spareggio su due incontri. Lunedì 4 e giovedì 7 marzo (ore 20.45) ci saranno gli spareggi a cadenza lunga, mentre gli eventuali spareggi rapid in caso di parità sono previsti per lunedì 11 marzo (sempre alle 20.45). I vincitori dell'Open no-Elo avranno il Bianco nel primo incontro di spareggio.

Ricordiamo, come da bando, che per concorrere per i titoli cittadini (e quindi prendere parte ai match che li assegnano) occorre avere, come da tradizione, almeno uno dei seguenti requisiti:
- appartenenza ad un circolo cittadino;
- residenza in Torino.

In base a tali requisiti, gli spareggi saranno i seguenti:

Assoluto: Barletta - Pepino (l vincitore si qualifica di diritto per il CTA 2013, torneo chiuso ad 8 partecipanti)
1N: Rossero - Mantovan
2N: Vozza A. - Bergero
NC: Valentini - Accattino
Per la categoria 3N non ci sarà alcun match di spareggio, poiché nell'Open no-Elo non vi erano 3N. Il titolo cittadino va a Giuseppe De Renzi (primo 3N nel'Open Elo).

Condividi sui tuoi social networks

PLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMIT