SCREEN

Cpanel

Scelte sofferte

Conclusi i tornei del 22-25 aprile che hanno visto impegnati i saloni di via Goito. Purtroppo le date non erano felicissime, lo si sapeva, ma il CIS di domenica 21 ed il Festival di Ciriè che inizierà sabato 27 imponevano tale scelta.

L'affollamento dei calendari in questo periodo è un problema annoso e di difficile soluzione; a mio parere dovrebbe partire dalla FSI, che magari potrebbe (come fanno già altri Paesi) valutare la possibilità di iniziare il CIS e alcune manifestazioni giovanili in autunno, in modo da avere una miglior distribuzione dei tornei durante l'intera stagione agonistica.

Ma torniamo al nostro Festival che prevedeva 3 distinti tornei: l'Open, lo Junior NC e la prima edizione del Campionato Torinese under 20.

Nell'open (26 partecipanti) vince come da pronostico il Maestro Alberto Pulito, che si impone con 4,5/5 concedendo una patta solo all'ultimo turno. Sul podio (con 4 punti) anche il Maestro Mauro Barletta e Paolo Quirico, che precedevano per spareggio tecnico l'ottimo Rossano Pesiri. A 3,5 il terzetto Finocchiaro, Cacinschi e Pitica (buon torneo per lui). I premi di fascia sono andati a Pitica, Tondo e Nicolai Slav.

Nel torneo Juniores ha dominato Leo Rinaudo (10anni), che con 5/5 ha superato abbondantemente la soglia dei 1500, acquisendo, con la pubblicazione dell'Elo del 1° giugno, la meritata 3N. Alle sue spalle Michel Gong, che conferma ancora la sua crescita, avvicinandosi al traguardo di categoria. Al terzo posto ben 4 giocatori ex aequo: Leone Buffa, Giada Rinaudo, Davide Bertot e Anastasia Buffa. Una menzione anche per il piccolissimo Demetrio Buffa, autore di un buon torneo.

Nell'under 20 una scarsa partecipazione (appena 10 iscritti) penalizzava un torneo dalle ottime potenzialità. Evidentemente l'orario di gioco anticipato alle 18.30 per venire incontro alle esigenze scolastiche non è bastato. Se per taluni le difficoltà logistiche erano effettive, per altri credo che si tratti più che altro di 'pigrizia' o simile, dato che la loro assenza nei tornei la si riscontra anche in estate. Alcuni 18enni non giocano un torneo valido per l'Elo da 3 anni... ciò la dice lunga :-)

Il torneo è stato vinto senza fatica da Alessandro Davi con 5/5, che così si aggiudica anche l'ambita partecipazione alla finale chiusa (8 partecipanti) del Campionato Torinese Assoluto 2013. Alle sue spalle l'ottimo Pietro Buffa (3/5 e consistente incremento Elo) e Stefano Yao, che raccogliendo solo 3/5 ha potuto verificare cosa significa giocare un torneo partendo tra i favoriti. Lizzul Coppe, Zheng e Mina hanno conseguito una discreta tranche FIDE. Torneo più o meno in linea con le attese per Nastro, Bergero e Raccanello, mentre Ferraro ha ovviamente pagato la lunga assenza dalle competizioni.

Condividi sui tuoi social networks

PLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMITPLG_ITPSOCIALBUTTONS_SUBMIT
Sei qui: Home Tornei Scelte sofferte