Norme tornei SST

TORNEI ALLA SST – Validi per l’aggiornamento del rating

Le seguenti normative sono valide per tutti i tornei validi per l’aggiornamento del punteggio di merito internazionale (FIDE) o italiano che si disputano nella sede della Società Scacchistica Torinese (SST), via Goito 13, Torino.

Norme di partecipazione

  1. Possono partecipare a questi tornei (validi per la variazione del rating):
    • i giocatori italiani tesserati per la FSI per l’anno in corso
    • i giocatori stranieri residenti in Italia, tesserati per la FSI per l’anno in corso.
      Se non presenti in lista FIDE, devono essere in possesso di FIN rilasciato dalla propria Federazione.
    • i giocatori stranieri non residenti in Italia, purché in possesso di un documento che ne certifichi l’identità. Se non presenti in lista FIDE, devono essere in possesso di FIN rilasciato dalla propria Federazione.
  2. Per i tornei a tempo standard, le tessere consentite sono quelle agonistica e junior; per i campionati provinciali e gli eventi rapid e blitz è sufficiente la tessera ordinaria
  3. Le tessere FSI si controllano online attraverso il sito della Federazione Scacchistica Italiana (http://www.federscacchi.it/str_tess.php). In mancanza di simile riscontro, occorre presentare una dichiarazione del Presidente del circolo per cui si è iscritti oppure una autocertificazione.
  4. In ogni caso, secondo la normativa federale, si può sottoscrivere la tessera FSI all’atto dell’iscrizione al torneo.

Iscrizioni

  1. La preiscrizione è OBBLIGATORIA entro il giorno precedente l’inizio del torneo. Può essere effettuata con le seguenti modalità:
    • on-line sul sito www.scacchisticatorinese.it (Link a Vesus)
    • via mail tornei@scacchisticatorinese.it
    • telefonica (con un messaggio in segreteria) allo 011-657072 oppure al 3921181395
  2. Le preiscrizioni oltre il termine previsto e le iscrizioni in sede di torneo saranno accettate con riserva.
  3. I giocatori preiscritti devono comunque confermare la loro adesione e regolarizzare l’iscrizione entro 30 minuti prima dell’orario previsto per il primo turno (orario ufficiale d’inizio del torneo). Il suddetto termine è improrogabile. Chi a tale ora non avesse ancora confermato l’iscrizione, è considerato ritardatario.
  4. I ritardatari non possono partecipare al primo turno ma, se lo richiedono, potranno entrare dal secondo turno con un bye da mezzo punto (assenza giustificata e mezzo punto in classifica generale). Tale assenza va calcolata nel limite massimo di due assenze concesse per ogni torneo. L’annuncio della terza va considerata come comunicazione di ritiro.

Abbinamenti

  1. Quando in un torneo il numero di partecipanti supera il numero di turni previsti di due o più, il torneo verrà disputato col Sistema Svizzero.
  2. In caso di numero dispari di partecipanti ad un turno, a quello di essi (definito dalle regole di abbinamento) che non potrà giocare verrà assegnato mezzo punto.
  3. Ogni giocatore può avvalersi della facoltà di richiedere un bye da mezzo punto (assenza giustificata e mezzo punto in classifica generale) in un qualunque turno, ad esclusione degli ultimi tre, in presenza delle seguenti condizioni:
    • il torneo non deve essere a girone all’italiana;
    • deve farne richiesta prima dell’inizio del torneo;
    • non deve essersene già avvalso in precedenza (nota: si considera che i ritardatari al primo turno si siano già avvalsi della facoltà di richiedere il bye da mezzo punto).
  4. Gli abbinamenti del turno successivo saranno pubblicati al termine del turno precedente. Nel caso di torneo settimanale o per motivi che rechino reale pregiudizio alla classifica finale, è possibile modificarli fino ad un’ora prima del turno, in accordo con RTF, a insindacabile giudizio arbitrale.

Classifica Finale

  1. La Classifica Finale sarà determinata dal numero di punti e, in caso di parità, dallo spareggio Buchholz Integrale (per un torneo di tipo svizzero) o Sonneborn-Berger (per un torneo di tipo round-robin). E’ facoltà del direttore di gara aggiungere altri criteri.
  2. Nei tornei di tipo svizzero, in accordo con la normativa federale, il bye da mezzo punto (richiesto) è escluso nel calcolo del Buchholz Integrale.

Norme di Torneo

  1. Il giocatore che all’inizio di ogni turno si presenterà con oltre 60 minuti di ritardo sull’orario previsto perderà la partita.
  2. Il giocatore che non si presenta a giocare un turno e non avvisa la direzione arbitrale prima della conclusione dello stesso, verrà ritirato dal torneo a discrezione dell’arbitro e una segnalazione verrà inviata alla Giustizia Federale (eccezione: cause di forza maggiore).
  3. Il giocatore che per due volte non si presenta a giocare un turno nel quale è stato abbinato verrà automaticamente ritirato dal torneo.
  4. Non sono ammessi né anticipi né posticipi.
  5. L’area di gioco è costituita dalle salette contigue che si trovano ai piani inferiori della sede della SST. In via eccezionale, la Direzione Arbitrale può estendere tale area ad altre zone della sede SST. Si ricorda che, senza autorizzazione arbitrale, non è possibile abbandonare l’area di gioco quando è il proprio turno di muovere.
  6. L’area del torneo è costituita dall’area di gioco, dal bar e dalla toilette al piano superiore, e dall’area fumatori posta negli immediati pressi dell’ingresso nella sede SST. Le zone di passaggio tra le aree menzionate (scale, corridoi, stanze) possono essere attraversate, ma non si può sostare in esse. Si ricorda che, senza autorizzazione arbitrale, non è possibile abbandonare l’area di torneo.
  7. Durante il gioco, nell’area del torneo, si autorizza il possesso di qualunque dispositivo elettronico. Tuttavia i cellulari o altri dispositivi potenzialmente capaci di suggerire mosse scacchistiche devono essere rigorosamente spenti e depositati (fino al termine della partita) nel cassetto del tavolo su cui si gioca o tenuti in una borsa o altro spazio separato fisicamente dal giocatori. Nessuna deroga è ammessa senza specifica autorizzazione arbitrale.

Norme Generali

  1. Informazioni: presso la segreteria della SST tutti i giorni feriali (eccetto il mercoledì) dalle 20 alle 23, al sabato dalle 16 alle 19. Tel. 011657072 (o) 3921181395
  2. Le comunicazioni alla Direzione di Gara (assenze, ritiri, richieste particolari) devono essere fatte in una delle due modalità alternative:
    • comunicazione all’arbitro prima della fine del turno
    • e-mail, all’indirizzo tornei@scacchisticatorinese.it
  3. In via eccezionale e comunque motivata, l’organizzazione può apportare al bando pubblicato e alle norme presenti in queste pagine tutte le modifiche necessarie per il miglior andamento della manifestazione.
  4. Vietato fumare in tutta la sede.
  5. Nell’area di gioco, l’utilizzo delle sedie o dei tavoli da gioco è consentito esclusivamente ai giocatori e, limitatamente alla sua postazione, all’arbitro. Si ricorda che ogni giocatore, una volta terminata la propria partita, è considerato uno spettatore (art. 11.4 – Leggi degli Scacchi).
  6. Nell’area di gioco, i presenti devono mantenere il silenzio.
  7. La SST, nell’ambito della propria attività, o comunque i soggetti alla stessa riferibili, potranno effettuare durante i tornei fotografie e/o riprese audio/video, anche in formato digitale, che potrebbero ritrarre gli iscritti o gli spettatori; le immagini nelle fotografie e nelle riprese di cui sopra potranno essere pubblicate dalla SST previa eventuale loro modifica o variazione, utilizzandole singolarmente e/o abbinandole con altre immagini di cose e/o persone.
  8. La partecipazione sottintende il consenso di ogni giocatore alla pubblicazione di alcuni dati personali (cognome, nome, categoria, Elo) nonché del risultato conseguito sui siti web della FSI, del Comitato Regionale, dell’organizzatore del torneo, ecc.

Hits: 120