Domenica 18 maggio si è disputato a Biella il Campionato Regionale Giovanile Assoluto. Il torneo ha assegnato i titoli di categoria 2014, inoltre i vincitori delle varie categorie usufruiranno di un piccolo sconto per il soggiorno ai Campionati Italiani Giovanili di Tarvisio.

Questi campionati però, e lo diciamo da anni, andrebbero rivalutati dal Comitato Regionale: sono lasciati un un po’ a se stessi, senza linee guida e soprattutto senza investimenti, come tutta l’attività istituzionale peraltro. E non solo non si lavora nel merito, ma nemmeno si riesce a disingolfare un calendario inesorabilmente vuoto a gennaio e febbraio e improvvisamente stracolmo ad aprile maggio!

Eppure provate a immaginare il panorama scacchistico regionale, ma anche nazionale, se non ci fosse l’attività giovanile. Ci riuscite? Un disastro!

Ma veniamo alla cronaca di questa domenica biellese.

La manifestazione ha avuto un buon successo, sia in termini di presenze, sia in termini di qualità del torneo, a riprova dell’ottimo lavoro che da sempre Marco Ubezio. Antonello MIgliorini ed il circolo di Vallemosso svolgono nel settore giovanile. Un buon riscontro anche per la Agonistica Juniores, la sezione giovanile della Sst, che porta via qualche titolo e lancia anche giocatori nuovi nella ribalta delle manifestazioni giovanili.

Nel torneo Allievi (U16) vince in scioltezza il nostro Stefano Yao, davanti al forte astigiano Federico Briata. Pietro Buffa e Marco Mina chiudono rispettivamente a 3,5 /6 e 3/6.

Nei Cadetti (U14) ha la meglio Dario Borghi (5,5) davanti a Leo Trovero ed al nostro Mirko-Lizzul-Coppe (un po’ di delusione per lui, dopo gli ottimi recenti risultati). Un po’ di rammarico anche per Anastasia Buffa, che giunge solo terza nel torneo femminile dietro a Federica Pisani e Enrica Carando.

Nell’U12 trionfa, un po’ a sorpresa ma meritatamente, Leo Rinaudo (5,5/6) (nella foto in anteprima) davanti a Lorenzo Della Peruta e Daniele Sferrazza. Un po’ indietro Leone Buffa (4/6), Gabriele Zenere (3,5/6) e Enzo Tripodi (3/6).

Nel combattutissimo U12F ha la meglio Marianna Raccanello (che conferma il buon periodo di forma) davanti alla fortissima Maria Palma ed alla nostra Giada Rinaudo. Un podio che potrebbe benissimo ripetersi agli assoluti di Tarvisio, vista la forza delle 3 ragazze.

Infine nel torneo U10-U8 (unificati) vince Manuel Rotundo, figlio d’Arte, che da quest’anno frequenta i nostri corsi Preagonistici al sabato pomeriggio. Titolo anche per Nicolò Briata (che arriva secondo nel torneo, ma vince la sua categoria), Alessia Bonaudo e Giorgia Sulis. Solo 3/6 per Demetrio Buffa, ma evidentemente il poco allenamento degli ultimi mesi si è fatto sentire e, come in tutte le cose del mondo, senza un po’ di impegno non si va da nessuna parte.

Risultati e classifiche. 

 

Hits: 1