Quest’anno ai nazionali giovanili di Tarvisio qualche bambino sarà rimasto amareggiato dal mancato appuntamento, era ormai quasi una tradizione, con il Laboratorio scacchistico curato da Rosario Lucio Ragonese e Carla Mircoli, e qualche genitore avrà anche sbuffato abituato com’era, finita magari velocemente la partita del figlio, a portarlo a fare un’altra attività scacchistica per il rimanente periodo del pomeriggio.

Ma quest’anno è andata così. Tutti agonisti! E basta! E dire che chi si dedica all’insegnamento ai ragazzi ha ben presente che la gara riguarda solo una percentuale (e anche piccola) dei partecipanti, gli altri vengono portati ai nazionali perché è una festa, un traguardo, un premio, forse un vanto per i genitori.

Vabbè si saranno detti Ragonese e Mircoli, ci attrezzeremo diversamente. E così è stato.

Presenti tutti i giorni con i loro elaborati appesi con lo scotch ai pilastri esterni della sala gioco, hanno comunque portato avanti il loro discorso anche se in misura più limitata e certamente non consona agli standard che avevano esibito nelle edizioni precedenti dei campionati dove gli organizzatori avevano dato loro spazi adeguati. Il lavoro di quest’anno è stato soprattutto “giocato” intorno ai cruciverba e i PDF nei due link al fondo sono il prodotto finale.

Ma la coppia Mircoli Ragonese è anche autrice di un libro, che è anche valso il riconoscimento Fsi di Istruttori dell’anno 2013, che è la summa delle loro esperienze nelle scuole elementari del Lazio.

E potevamo non recensirlo? Ecco qui.

“Laboratorio Scacchistico – Giochi di Scacchi creativi e divertenti”   
Carla Mircoli e Rosario Lucio Ragonese, LE DUE TORRI, 2013, p. 68

Gli scacchi come ausilio per potenziare le abilità dei bambini dall’italiano alla matematica, al problem solving e alla logica ponderata. 

Attraverso giochi creativi e divertenti gli autori forniscono ai bambini alcuni “strumenti” essenziali per fruire al meglio dell’esperienza scolastica e per apprezzare sempre più quello che è considerato il Re dei giochi: gli Scacchi. Questo libro è nato dal lavoro degli istruttori Carla Mircoli e Rosario Lucio Ragonese, dopo dieci anni di esperienze nelle scuole d’infanzia e primarie. Da sempre creativi e fantasiosi, insieme ad alcuni insegnanti, hanno sviluppato diversi progetti che hanno coinvolto gli scacchi ben oltre la loro dimensione tradizionale: “Scacchi a fumetti”, “Scacchistrocche e filastracchi”, “Concorso espressione artistica” e “Scacchi riciclati”.  Gli esercizi proposti in questo libro sono stati sperimentati nelle classi elementari come supporto alla didattica, coinvolgendo tutti gli allievi e accrescendone le loro attitudini personali. In questo modo gli scacchi diventano interdisciplinari e ancora più divertenti!

Carla Mircoli è giocatrice e istruttore di scacchi e ha ottenuto nel 2008 il riconoscimento di Istruttore dell’anno dalla Fsi.

Rosario Lucio Ragonese è giocatore, arbitro, istruttore e organizzatore di laboratori scacchistici e convegni.

Cruciverba 1

Cruciverba 2

Laboratorio

Visits: 27