Si torna nella Master! La Ss Torinese A vince il proprio raggruppamento di A1 e torna nella massima serie.

Dal 16 al 18 settembre la Sst ha ospitato 3 raggruppamenti del Campionato Italiano a Squadre 2022: la A1.1 che vedeva impegnata la nostra ammiraglia Ss Torinese A, la A2.1 con la Ss Torinese B e la Ss Torinese Rossa e la B.1 con la Ss Torinese Verde.

Lo sforzo organizzativo per ospitare 72 giocatori (più i capitani) ad ogni turno è stato notevole, ma alla fine tutto è andato per il meglio, e i complimenti ricevuti dalle squadre ospitate non possono che far piacere.

In futuro la Sst cercherà di essere sempre più presente a livello nazionale, e lo Stage di perfezionamento che la FSI ha organizzato alla Sst dal 2 al 4 dicembre con il GM Artur Kogan non è che un primo segnale.

Ma veniamo ai risultati sportivi dei concentramenti CIS 2022.

Come detto in A1.1 la Ss Torinese A vince il proprio girone ma non senza fatica, nonostante i leggeri favori del pronostico della vigilia (che nel gioco a squadre sappiamo valere poco).

Il primo turno contro Varese si vince di misura grazie al convincente successo in prima scacchiera del GM Vlad-Cristian Jianu sul MI Renzo Mantovani.

Ma al secondo turno arriva una brutta sconfitta contro la forte compagine milanese Mimosa Dragonfly. Una veloce patta (forse troppo ‘veloce’) in prima scacchiera, ma poi una svista in seconda ci costa il punto. Si decide tutto in terza e quarta, ma Stefano Yao si fa sorprendere da un’ottima Elena Sedina, così a nulla serve il bel successo di Silviu Pitica in quarta scacchiera.

Il pronto riscatto arriva al terzo turno, con la vittoria sulla forte compagine di Novara. Vincono Vlad-Cristian Jianu in prima e Alessandro Davi in terza, con Stefano Yao che pareggia in seconda. Un successo molto importante, anche perché Novara era partita a razzo con 2 vittorie nei primi 2 incontri. Intanto Mimosa Dragonfly pareggia con Varese (dopo aver già perso a sorpresa al primo turno), e questo ci permette di tornare in testa (in compagnia di Novara).

Al quarto turno ci tocca Legnano, e dopo le rapide patte in prima e terza, tocca a Stefano Yao e Alessandro Davi dare i punti decisivi per la vittoria di squadra. Ora la classifica dice Sst e Novara 6, Dragonfly 5. Si decide tutto all’ultimo turno: la Sst è impegnata contro i messinesi Kodokan, mentre lo scontro diretto Novara-Dragonfly ci può favorire.

E infatti all’ultimo turno la vittoria contro Kodokan arriva abbastanza in fretta, mentre Novara arranca subito contro Dragonfly per poi perdere nettamente.

La classifica dice che siamo promossi! Si torna in Master dopo un po’ di anni con la speranza di far bene e confrontarci con le migliori compagini italiane.

Ma non finisce qui, perché altre grosse soddisfazioni arrivano anche dalla A2, con la promozione in A1 della Ss Torinese B.

Un girone molto equilibrato in testa e in coda, con 3 squadre in lotta per la vittoria nel girone (Ss Torinese B, Ivrea e Milano), e 3 in lotta per salvarsi (Acqui, Arcotorre e Ss Torinese Rossa).

Alla fine l’ha spuntata la Ss Torinese B, guidata da un fantastico Ivan Gallo autore di un perfetto 4/4! Notevole anche l’apporto di Enzo Tripodi in prima scacchiera e del ‘senatore’ Mauro Barletta in seconda. Altri punti importanti sono arrivati da Davide Garbezza e dal giovane Riccardo Lo Gatto. Un mix davvero ben riuscito tra giovani e senatori, capitanati da Enrico Pepino.

Il turno decisivo è stato certamente l’ultimo, con lo scontro diretto contro Ivrea. La classifica al quarto turno vedeva in testa Ss Torinese B con 7 punti, e a seguire Ivrea e Milano con 6. Quindi tutto poteva ancora succedere, ma con la certezza che la vittoria ci avrebbe portato alla matematica promozione.

È così è stato, con un convincente 3-1 contro Ivrea grazie alle vittorie di Ivan Gallo e Davide Garbezza e le preziose patte di Enzo Tripodi e Mauro Barletta contro il MI Folco Castaldo e il MF Fabrizio Ranieri.

Una vera vittoria di squadra, da parte di un gruppo che non può che crescere e migliorare ancora.

Non ce l’ha fatta a salvarsi invece la Ss Torinese Rossa del capitano Simone Bergero. Lo spareggio tecnico purtroppo ha penalizzato i ragazzi, con tanti rimpianti perché prima dell’ultimo turno la salvezza sembrava ampiamente alla portata. La sconfitta per 3-1 contro Acqui però risultava decisiva, con la salvezza che veniva raggiunta proprio da quest’ultimi.

Da segnalare l’ottimo torneo di Alberto Rotondaro (3/5!) che tuttavia non è bastato per il risultato di squadra.

Si torna in B, ma con la consapevolezza di poter prontamente riscattarsi il prossimo anno.

Buone notizie anche dai raggruppamenti di Promozione Piemonte 1 e 2 che si sono svolti a Nichelino nelle stesse date.

Nel girone Piemonte 1 la Ss Torinese Azzurra di Davide Spatola ha centrato una bellissima promozione in serie C!. I ragazzi sono stati eccezionali, per nulla intimoriti di giocare al cospetto di adulti più esperti. Un risultato davvero confortante per il nostro settore giovanile, che non perde occasione di dimostrare il proprio valore. Ora verranno impegni più difficili, ma siamo certi che i ragazzi sapranno farsi trovare pronti.

Nel girone Piemonte 2 la Ss Torinese Bianca di Gabriella Bussi si è ben comportata. Una squadra composta quasi interamente da nuovi iscritti provenienti dalle serate di accoglienza del martedì che tanto stanno contribuendo alla crescita del nostro circolo. Gli obiettivi erano far fare esperienza ai nuovi e creare un buon clima di squadra, e entrambi sono stati raggiunti con successo. Una vittoria e un pareggio su quattro incontri sono un risultato di tutto rispetto. Una nota di merito per il giovane Luca Angeloro, autore di un ottimo 2/2.

In serie B.1 purtroppo arriva la retrocessione in serie C della Ss Torinese Verde di Davide Chiabrando.

I ragazzi ce l’hanno messa tutta, ma il girone era davvero molto forte. Inoltre alcune assenze per impegni scolastici hanno pesato molto sui risultati.

Nessun dramma comunque. La squadra era stata iscritta (e concepita) per giocare in serie C, ma poi si è ritrovata in B grazie a un ripescaggio. I Ragazzi hanno fatto un utile esperienza in un girone di ferro, e questo sarà senz’altro utile per la loro crescita.

Il girone è stato meritatamente vinto dalla squadra di Nichelino, che ha avuto la meglio sulle 2 squadre del circolo LTB.

Ora l’attesa è per i concentramenti C.1, C.2 e C.3 che si disputeranno sempre alla Sst dal 21 al 23 ottobre.

Saranno impegnate 3 nostre compagini: la Ss Torinese Gialla di Tatiana Milceva, i giovani della Ss Torinese Arancio capitanati da Silviu Pitica e i senatori della Ss Torinese Blu.

Non ci resta che tifare 😉

Hits: 248

Di SST