E dire che si stanno avvicinando le vacanze estive e di solito in questo periodo si rarefà un po’ l’attività organizzativa, ma quest’anno non abbiamo più certezze, ogni regola o ipotesi viene puntualmente sovvertita. E così questo week-end del 21 e 22 maggio si è rivelato fra i più impegnativi dell’anno per la Sst.

Abbiamo cominciato sabato quando i nostri capaci saloni hanno resistito alle 15 alla carica dei 21 bambini che si sono presentati per lanciarsi nella prova scritta del test d’ingresso al corso preagonistico 1 e a quella dei relativi genitori presenti e pronti all’assistenza!

Contemporaneamente partiva il torneo che coinvolgeva molti dei nuovi iscritti ai nostri corsi di base.

Il tutto unito alle classiche lezioni del preagonistico 1 e del preagonistico 2 che vanno avanti da ottobre tutti i sabati dalle 15 alle 18 con una trentina di scacchisti in erba.

E già così sembrerebbe non male. Ma non è finita. Un nutrito manipolo di Soci era anche in piazza Carignano a gestire il nostro spazio promozionale nell’ambito di “Metti in piazza la cultura” e un altro alla festa di via Madama Cristina nello spazio della scuola Pellico.

E poi la domenica .

Al mattino continuava l’attività in piazza Carignano mentre in via Goito arrivavano 30 bambini da tutto il Piemonte (con relativi genitori) per il secondo appuntamento con lo stage a inviti che il Comitato Regionale fa girare per vari circoli della regione con grande successo grazie ai tre Istruttori Enrico Pepino, Marco Ubezio e Federico Venturino (questi ultimi due nella foto in anteprima) La prima tappa è stata Cuneo, la prossima sarà ad Asti.

Insomma tutto si può dire ma non che in via Goito ci si annoia. Anzi vi diamo un anticipazione da segnare sul calendario: venerdì 17 giugno dalle 19.30 alle 24 ”Festaaaa”. Ce ne sarà per tutti i gusti! Ricco buffet, spettacolo di magia, simultanea, torneo lampo, film a tema scacchistico.

 

Classifica torneo di fine corso

Hits: 3