Domenica 6 marzo abbiamo trascorso un’altra simpatica giornata in compagnia di 50 bambini delle scuole elementari e i loro genitori. Il numero di partecipanti è un po’ sceso rispetto ai numeri record di gennaio ma diciamo che questo sarebbe il numero giusto per godere appieno del torneo e dei saloni della Sst.

Certo di giocatori i saloni tornei ne sopportano fino a un’ottantina ma considerato che ogni bambino ha almeno un genitore se non di più al seguito…

Detto questo non possiamo che segnalare che è stata una domenica piacevole, vivibile, tranquilla. Qualche defezione dovuta secondo noi allo splendido sole. Eh sì gli scacchi abbiamo già notato più volte sono meteoropatici: qualche anno fa quando di questi tornei ne facevamo uno all’anno al PalaRuffini era nevicato al mattino di una gara e noi eravamo preoccupati per le rinunce che questa improvvisa situazione avrebbe portato e invece abbiamo improvvisamente aumentato il numero dei partecipanti del 30% perché erano saltate delle partite di calcio dei campionati.

La nostra gara del 6 marzo è stata ben diretta dai soliti rodati Oliviero Gazzola e Davide Spatola con l’aiuto di Tatiana Milceva, tanto che i 2 veterani, Lionetti e il sottoscritto, avevano ben poco da fare se non i turni al computer e qualche chiacchiera con i genitori sui prossimi test d’ingresso di maggio per il Preagonistico 2016/17.

Qualche pianto qua e là a significare che una gara è sempre una gara e le tensioni ci sono. Farò la solita voce fuori dal coro ma io sono per certi versi “contento” quando vedo che un bambino se la prende tanto fino ad arrivare a qualche lacrima: vuol dire che ci tiene a quello che sta facendo.

E ce ne fossero! Ricordo sempre i pianti di due ex giovanissimi (adesso maestri o quasi) ai campionati italiani in Sicilia disperati per aver buttato via partite importanti che avrebbero potuto farli salire sul podio. Certo bisogna fare attenzione che questo pianto non diventi poi un disagio e porti ad un allontanamento dal gioco. Il tutto va ridimensionato e per questo ci sono i genitori intelligenti e gli Istruttori preparati.

Prossime gare:

per le scuole medie e superiori domenica 20 marzo.

 

Classifiche

Foto

Hits: 3