Nel week-end 21-23 ottobre la Sst ha ospitato 3 concentramenti di Serie C del CIS 2022.

In ogni girone era presente una squadra del nostro circolo, ma questa volta i risultati sono stati un po’ meno positivi rispetto al week-end del 16-18 settembre.

Una retrocessione e due salvezze costituiscono un bilancio forse un po’ al di sotto delle attese, ma non mancano le attenuanti (non ultima la forza media dei gironi).

Nel girone C.1 la Ss Torinese Gialla di Tatiana Milceva retrocede per spareggio tecnico quando ormai la salvezza sembrava acquisita. Purtroppo lo scontro diretto contro il PBT di Paolo Bussa all’ultimo turno ha visto l’inattesa sconfitta per 3,5-0,5 e la conseguente retrocessione. C’è rammarico per l’inatteso finale, ma anche la consapevolezza che la squadra è solida, unita e ben capitanata. Su un pronto riscatto al prossimo anno c’è da scommetterci.

Nel girone C.2 la Ss Torinese Arancio di Silviu Pitica schierava molti dei nostri juniores più promettenti. Purtroppo però una serie di impegni concomitanti ha impedito alla squadra di schierarsi al meglio, tanto che in alcuni incontri si è stati costretti a giocare in 3 o addirittura a perdere 4-0f. Un vero peccato, perché nonostante tutto la squadra ha chiuso a soli 2 punti dalla vetta, ed è facile immaginare che con tutti i ragazzi disponibili l’esito finale sarebbe stato certamente migliore. Un plauso comunque ai ragazzi che hanno giocato con ottimi risultati, e in particolare a Ricky Costalonga e Roberto Roma, autori entrambi di un ottimo 3,5/4. Per Ricky inoltre si è trattato di un buon allenamento per il Campionato Europeo Giovanile che si sta disputando proprio in questi giorni in Turchia (al momento in cui scriviamo Ricky ha un buon 3/4 nella categoria U10, vedi link a fondo pagina).

Una bellissima esperienza per uno dei nostri migliori talenti (seguito con attenzione anche dalla Federazione Scacchistica Italiana), che si presenta all’appuntamento da 14° del ranking iniziale (su 91 partecipanti). In bocca al lupo Ricky 😉

Nel girone C.3 la Ss Torinese Blu di Mario Giacometto schierava molti veterani storici del nostro circolo, ad iniziare dal presidente Renato Mazzetta e dal vice Presidente Leonardo Fuggetta. Il risultato complessivo è stato più che dignitoso, con un ottimo terzo posto finale. La corazzata Vallemosso era fuori portata, ma per il resto gli altri incontri sono stati ben giocati e combattuti.

Si chiude dunque con un bilancio nel complesso positivo il CIS 2022 delle 9 compagini Sst. L’appuntamento è per il 2023, quando probabilmente la manifestazione tornerà ad essere calendarizzata in primavera.

Ecco alcuni link sull’esperienza di Riccardo!

 

Hits: 97

Di SST