In questa nuova rubrica, che ci accompagnerà per tutta l’estate, presentiamo alcune partite giocate dai ragazzi dell’Agonistica Juniores, la sezione giovanile della Scacchistica Torinese, e commentate dal CM Alessandro Parodi, Istruttore Fsi/CONI e ora giornalista in Sud Africa.

Saranno commenti adatti a tutti: note sulle aperture, spiegazioni chiare sullo sviluppo tipico che richiede quel tipo di partita, puntualizzazione dei momenti tattici. Naturalmente potranno esserci partite giocate molto bene affiancate ad altre che magari lasciano un po’ a desiderare, vista la variegata popolazione giovanile dimorante in via Goito, ma i commenti di Alessandro saranno didatticamente interessanti per tutti. E poi crediamo che molti possano riconoscersi nella tipologia di errori che ci saranno e che sia utile saperne di più sulle aperture, che siano o meno di competenza del lettore.

Davide Fiammengo.

Davide ha 15 anni, è in predicato per un ingresso con l’Elo Fide sopra i 1600 e ciò gli permetterebbe di passare direttamente Seconda Nazionale bypassando la Terza. Questo è sì importante, ma fino ad un certo punto, Davide è soprattutto un esteta del gioco, gli piace conoscere, capire, emozionarsi, più che vincere e primeggiare. Questo naturalmente pregiudica un po’ i risultati agonistici (vale ben di più di quanto dica la sua classifica attuale), e per ottenerli, oltre ad essere solo una questione di tempo, dovrà sempre dare una resa più alta di quanto sarebbe necessario. Ma va bene così, non possiamo mica essere tutti Maestri! E poi gli scacchi sono affascinanti anche guardandoli da decine di altri punti di vista e Davide, intelligentemente, lo sa. La Redazione

 

La partita mossa dopo mossa nel visualizzatore:

La partita mossa dopo mossa nel visualizzatore:

Hits: 17