Chi avesse perso la presentazione di questo gustoso libretto di vignette organizzata a dicembre in via Goito, potrà rifarsi giovedì 28 gennaio alle ore 18.30 presso la libreria Borgopò di via Ornato 10. Sempre lo scrittore a raccontarci la nascita e l’evoluzione delle strisce, sempre il presidente Sst a presentarlo.

 

Gli scacchi fanno ridere! Proprio così: ne “La vita in 6(4) caselle”, di Francesco Negro edito da Caissa Italia, i pezzi del Nobil Giuoco assumono una forma umoristica del tutto nuova, animandosi e rispecchiando i caratteri tipici del comportamento umano.

Sorprendentemente ciò avviene nel rispetto della rappresentazione grafica convenzionale degli scacchi e, come suggerisce il titolo, nello spazio di sole quattro caselle. 

Il libro non si rivolge esclusivamente agli scacchisti: anche chi non gioca potrà immergersi nelle varie vignette grazie al linguaggio e alla natura dei temi trattati. Infatti una dopo l’altra le 142 strisce (+5) delineano, con un umorismo a volte diretto a volte più sottile, un mondo in cui le leggi degli scacchi e gli aspetti della vita si rincorrono e si fondono, ed in cui ognuno, adulto o ragazzo, potrà ritrovare molti tratti in comune con la propria esperienza.

 

 

Visits: 21