Domenica 28 febbraio si è giocato il 2° turno del Campionato Italiano a Squadre 2016. Un turno generalmente abbastanza positivo per le nostre compagini impegnate, ma anche con qualche piccolo rammarico che ci sembra giusto evidenziare.

In serie C girone 1 la Sst Blu pareggia 2-2 contro Asti, un risultato che va un po’ stretto per quello che si è visto. Se Enrico Giacomasso ha vinto rocambolescamente una partita che si era messa malissimo, è altrettanto vero che Davide Spatola e Federico Gambarino hanno sciupato tantissimo, finendo addirittura col perdere entrambi. Mai in discussione invece la vittoria di Silviu Pitica, vera anima della squadra. Un pareggio che lascia inalterate le possibilità di salvezza, ma che obbliga da subito ad un pronto riscatto nel prossimo turno a Vercelli.

In serie C girone 2 ottima prestazione della Sst Verde di capitan Ivan Gallo, che ha battuto nettamente una squadra esperta come il Pbt di Borgaretto. Il 3,5-0,5 finale parla chiaro, grazie alle vittorie di Mirko Lizzul-Coppe su Sauro Solustri, di Ivan Gallo su Franco Digiugno, di Enzo Tripodi su Italo Mattavelli e patta di Davide Garbezza contro Paolo Bussa. Un risultato che proietta la squadra in testa al girone in compagnia di Valle Mosso, e sarà proprio lo scontro diretto del prossimo turno a dirci qualcosa di più preciso sulle ambizioni della squadra.

Niente da fare invece per la Sst Arancio, che cede 0-4 proprio contro Valle Mosso. Purtroppo non si è ripetuta la buona prestazione del derby precedente, ed è venuta fuori ancora un po’ di inesperienza a questi livelli. Andrea Lo Curto, Leo Rinaudo, Matteo Gatti e Michele Lania hanno mostrato ancora troppi alti e bassi, ma che ci possono stare vista la giovane età. D’altronde si tratta di una squadra concepita proprio per permettere ai più piccoli di fare esperienza, e quindi nessun problema in caso di (probabile) retrocessione.

In Promozione nel girone 4 fantastica prestazione della Sst Rosa, che sbanca Ivrea con un perentorio 3,5-0,5. E dire che mancavano i big Roberto Rivello e Tiziana Barbiso! Nonostante questo, Marianna Raccanello, Gaia Ravazzolo, Giada Rinaudo e Giulia Gigliotti hanno giocato alla grande e permesso alla squadra di proiettarsi saldamente in testa al girone insieme ad Asti. Anche qui lo scontro diretto è previsto per il prossimo turno.

Ha riposato invece la Sst Gialla di Tatiana Milceva, che il prossimo turno sarà opposta a Chivasso.

Il prossimo turno è previsto per domenica 13 marzo.

Ricordiamo anche che proprio nel week-end 11-13 marzo, le compagini di serie A1 e di serie B saranno impegnate nei concentramenti A Santa Margherita Ligure. In bocca al lupo!

Risultati e classifiche

 

Visits: 31