Giovedì 22 gennaio è ripresa, dopo l’interruzione del mese di dicembre, la Coppa Sst, il torneo a cadenza mensile riservato ai Soci di via Goito detto anche “Lo Scheveningen”. E come sempre capita a inizio anno c’è stata qualche sostituzione rispetto ai giocatori che hanno iniziato, vuoi perché essendo riservato ai Soci Sst o sei iscritto o non giochi, vuoi perché a qualcuno sono sopraggiunti degli impegni non previsti. 

Questo terzo turno di gennaio non ha visto grandi sorprese (ricordiamo che la squadra juniores a parte le prime scacchiere rende circa una categoria agli avversari) se per due patte quella di Andrea Lo Curto (nella foto in anteprima) che ha fermato il M° Maccagno, vecchia volpe della scacchiera, e quella di Mario Barbato che ha rallentato la rincorsa di Marco Mina (nella foto a fianco) verso le prime posizioni della squadra juniores. 

Tutto il resto da una parte o dall’altra nella norma. Da adesso in avanti si giocherà il terzo giovedì di ogni mese, maggio compreso, per un totale di 7 partite complessive. I premi e il regolamento sono pubblicati sul nostro sito nell’apposita sezione dei tornei.

Segnaliamo che nel prossimo turno di febbraio sono state prese in considerazione le variazione Elo derivanti dall’omologazione dei tornei giocati nelle festività di Natale e Capodanno e l’Epifania. E così Alessandro De Michelis e Davide Fiammengo (nella foto qui sotto)

sono entrambi passati da NC a 2N, Yao si è ulteriormente avvicinato al titolo di MF, sono risaliti bene Buffa, Bergero, Mina, Nastro,  (questi ultimi due ad un passo dal titolo di CM).

Insomma che sia sufficiente giocare per salire?

Provocazione che speriamo possa servire come spunto meditativo per chi continua ad evitare accuratamente le gare.

Prossimo turno Giovedì 19 febbraio, ore 20.45 precise!

Ci saremo tutti?!

Coppa Sst.

 

Qui sotto alcune partite che si possono seguire mossa dopo mossa nei relativi visualizzatori.

Hits: 17